caricamento

Una “iattura” - per il Sen. Andrea Mandelli, intervenuto al Convegno di Fine Anno di Itinerari Previdenziali - l’eliminazione del Fondo di garanzia per facilitare l'accesso al credito per le imprese a seguito del conferimento del TFR alle forme pensionistiche complementari


L'ipotesi di una reintroduzione del Fondo di garanzia è stata caldeggiata dal senatore Andrea Mandelli al Convegno di Fine Anno di Itinerari Previdenziali, peraltro ""proprio in una fase in cui le imprese -
specie quelle medio-
piccole -
con difficoltà riescono ad accedere al tradizionale canale di finanziamento, quello creditizio.

L'eliminazione del Fondo di garanzia -
ha continuato il Senatore Mandelli nel corso del suo intervento -
è stata una grave iattura perché il circolante delle imprese è tutto lì, nel Tfr che è conferito ai fondi pensione.

Il tema è davvero attuale e andrebbe affrontato.""


Continua a leggere su www.ilpuntopensionielavoro.it