caricamento

Nel 2015 l'Italia prima nell’Ue per concessione della cittadinanza


Mandelli: no allo Ius soli

""L'Eurostat certifica che l'Italia è prima in Europa per concessione della cittadinanza ai migranti.

Su questo dato occorre compiere una seria riflessione, perché evidentemente la legge che consente di diventare italiani già funziona e viene ampiamente applicata"".

Così ha commentato il report il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli, aggiungendo che ""dai dati emerge chiaramente l'inopportunità di introdurre nel nostro ordinamento il dannoso principio dello ius soli


Continua a leggere su tg24.sky.it