caricamento

Mandelli: "Stato rende impossibile vita contribuenti"


""Al pesantissimo carico fiscale sopportato da famiglie, autonomi, professionisti e imprese, si aggiunge infatti la jungla burocratica che accompagna il pagamento dei tributi"".

""Proprio nel giorno in cui gli italiani sono chiamati a 68 adempimenti fiscali, per un gettito di oltre 61 miliardi di euro, l'Istat certifica un aumento della pressione fiscale nel primo trimestre e Confprofessioni mette in luce un aumento esponenziale delle addizionali regionali Irpef negli ultimi anni. Oramai e' chiaro che lo Stato sta rendendo impossibile la vita dei contribuenti"". Lo afferma il senatore FI Andrea Mandelli, vicepresidente della commissione Bilancio. ""Al pesantissimo carico fiscale sopportato da famiglie, autonomi, professionisti e imprese, si aggiunge infatti la jungla burocratica che accompagna il pagamento dei tributi. Noi abbiamo sempre sostenuto e continuiamo a credere che l'unica ricetta per far ripartire l'Italia sia quella che prevede meno spesa pubblica, meno tasse e meno burocrazia. Da qui partira' il nostro programma elettorale per il governo del Paese"", conclude.


Continua a leggere su www.corrierequotidiano.it