caricamento

BREXIT: MANDELLI "GOVERNO SI ATTIVI PER TRIBUNALE BREVETTI A MILANO"


ROMA (ITALPRESS) -
"Dopo quello che e' successo su Ema, l'Italia non puo' perdere un'altra opportunita': il governo si attivi per portare da Londra a Milano la sezione della sede principale del Tribunale unificato dei brevetti (Tub) specializzata sulle controversie in tema di brevetti chimici e farmaceutici, oltre che per la cura della persona e la metallurgia".

Lo afferma in una nota il deputato di Forza Italia Andrea MANDELLI.

"Il Tribunale e' chiamato ad applicare esclusivamente il diritto europeo, sono dunque evidenti le ragioni di opportunita' di uno spostamento in caso di piena attuazione della Brexit -
aggiunge -
.

E la candidatura di Milano, gia' sede di una divisione locale del Tribunale stesso e in possesso di tutti i requisiti logistici e delle competenze giurisdizionali, professionali e imprenditoriali, ha ancora una volta tutte le carte in regola, a maggior ragione considerato che l'Italia e' il quarto Paese europeo per numero di brevetti depositati annualmente.

Per questo ho depositato una mozione che vuole impegnare il governo ad assumere presto iniziative per non sprecare un'occasione di crescita, di prestigio internazionale e di indotto occupazionale per l'intero Paese", conclude MANDELLI.

(ITALPRESS).

sat/com 06-
Dic-
18 11:15 NNNN