caricamento

MANOVRA. MANDELLI: PIU' TASSE E MENO INVESTIMENTI, BEL CAPOLAVORO


(DIRE) Roma, 27 dic.

-
"Contrariamente a quanto va affermando il governo, con questa manovra nei prossimi anni la pressione fiscale aumentera', passando dal 42 al 42,4%, come ha reso noto il presidente dell'Ufficio parlamentare di bilancio, Giuseppe Pisauro, nel corso dell'audizione in commissione Bilancio alla Camera".

Lo afferma, in una nota, il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio, Andrea MANDELLI.

"Per fare un rapido quadro degli effetti di questa legge di bilancio -
aggiunge -
le tasse aumenteranno a partire da subito con lo sblocco dell'imposizione fiscale in capo agli enti locali, l'Iva sara' incrementata nel 2020 e nel 2021, ipotecando con ben 53 miliardi di clausole di salvaguardia il futuro del Paese, cosi' come crescera' il rapporto deficit/pil, mentre l'Italia rischia la recessione.

L'unica voce in diminuzione riguarda purtroppo quella relativa agli investimenti che, anche in questo caso contrariamente a quanto millantato dall'esecutivo, faranno registrare una notevole contrazione.

Bel capolavoro!".

(Rai/ Dire) 17:11 27-
12-
18 NNNN