caricamento

Decretone: Mandelli (FI), M5S esulta ma nodi reddito restano


(AGI) -
Roma, 28 gen.

-
"Prima l'esultanza per la manovra sul balcone di Palazzo Chigi, poi l'evento per celebrare il reddito di cittadinanza e oggi i festeggiamenti sui social per salutare la firma del 'decretone' da parte del Presidente della Repubblica.

Per il M5S l'esperienza di governo e' una perenne propaganda".

Lo dichiara il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli.

"Mentre i grillini esultano, restano sul tavolo tutti i nodi irrisolti di un intervento costosissimo e complesso come il reddito, che implica una enorme macchina organizzativa ancora da mettere in moto.

Persino il ministro Lezzi non sa indicare tempi certi per l'assunzione dei navigator, che pure dovrebbero avere un ruolo centrale nel progetto dei 5 Stelle.

Di certo, al momento, ci sono solo le tante risorse stanziate e l'occasione persa per creare davvero occupazione strutturale", conclude.