caricamento

Fi: governo taglia di 90 Mln fondo per reddito cittadinanza Per finanziare alcune misure previste nel decreto Semplificazioni


Roma, 1 feb.

(askanews) -
"Il governo e la maggioranza gialloverde ci hanno già abituato a tutto, ma scorgere un taglio di 90 milioni al fondo per il reddito di cittadinanza, dopo aver dato notizia della misura in maniera tanto trionfalistica, è qualcosa che non avremmo mai immaginato.

Viene da pensare che la povertà sia stata in parte già sconfitta se adesso, per finanziare alcune delle misure previste nel decreto Semplificazioni, l'esecutivo taglia in maniera così cospicua le risorse stanziate per il reddito di cittadinanza.

Dopo tutti i lifting fatti al provvedimento in questi mesi, per annunciarlo sarebbe bastato anche solo fare capolino dall'uscita secondaria di Palazzo Chigi, invece di festeggiare in pompa magna dal balcone".

Lo affermano, in una nota congiunta, i deputati di Forza Italia in commissione Bilancio, Andrea MANDELLI (capogruppo), Stefania Prestigiacomo (vicepresidente), Francesco Cannizzaro, Mauro D'Attis, Felice Maurizio D'Ettore, Roberto Occhiuto, Roberto Pella e Paolo Russo.

Pol/Luc 20190201T130027Z