caricamento

Equo compenso, Mandelli(Fi): E' battaglia per dignità lavoro


Roma, 3 apr.

(LaPresse) -
"Quella sull’equo compenso è una battaglia che Forza Italia porta avanti da tempo per la piena tutela del lavoro e delle competenze nell'interesse dei professionisti e della qualità dei servizi offerti ai cittadini.

Per questo raccogliamo e facciamo nostro l'appello di Confprofessioni, Acta, Apiqa Cgil e vIVAce affinché la norma sull'equo compenso introdotta dalla manovra 2018 trovi finalmente piena attuazione".

Così il deputato e responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni Andrea Mandelli a margine di una conferenza stampa sul tema promossa a Roma.

"Non è accettabile che il lavoro dei professionisti non venga remunerato, e certo non si può tollerare che sia la P.A.

a pretendere prestazioni a costo zero.

Per questo ho presentato un'interrogazione sul bando del Dipartimento del Tesoro che pretendeva di sfruttare le capacità dei professionisti gratuitamente: il lavoro va pagato”, ha concluso.