caricamento

MANDELLI (Fi): Tria smonta esultanza Di Maio su deficit


Roma, 30 apr.

(askanews) -
"Tria smonta questi mesi di pura propaganda del governo Lega-
5 Stelle riconducendo il tema economico alle ragioni della tenuta dei conti e dell'affidabilità sui mercati; quelle ragioni che i partiti di maggioranza finora non hanno mai voluto sentire".

Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea MANDELLI commentando l'intervista del Ministro dell'economia al Fatto Quotidiano.

"Smontata dal Ministro l'esultanza sul balcone di Palazzo Chigi del suo stesso vicepremier Di Maio, cancellata l'idolatria del deficit senza una visione, si torna alla realtà: date le risorse vanno fatte delle scelte, e il rischio che l'Iva aumenti resta sul tavolo.

Finita la campagna elettorale, per il governo arriverà il redde rationem", conclude.