caricamento

Radio radicale: MANDELLI, da M5s chiusura ingiustificata


(ANSA) -
ROMA, 22 MAG -
"Durante l'esame del dl crescita da parte delle Commissioni riunite V e VI e' emersa in modo chiarissimo l'inconsistenza delle motivazioni del M5S per spegnere una voce importante e autorevole del panorama informativo nazionale come Radio Radicale".

Lo afferma il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea MANDELLI.

"Nonostante le aperture dei presidenti di Commissione e le richieste delle opposizioni -
prosegue -
, i grillini hanno impedito la riammissione delle proposte emendative per la proroga della convenzione con Radio Radicale senza di fatto offrire una sola ragione valida.

I 5 Stelle si confermano, insomma, arroccati su posizioni preconcette e punitive, senza considerare i posti di lavoro che sono in gioco e l'importante apporto offerto alla nostra democrazia da un'emittente libera, storica, che da sempre garantisce la trasparenza delle istituzioni, concetti da sempre sostenuti dai pentastellati".

IRA-
COM 22-
MAG-
19 12:00 NNNN