caricamento

Ue, MANDELLI (Fi): linea Tria sarà quella del governo?


Roma, 11 giu.

(askanews) -
"Nella disarticolazione interna all'esecutivo l'auspicio è che alla fine prevalga la linea del buonsenso.

Ma non possiamo non notare quanto il richiamo del ministro Tria alla necessaria tenuta dei conti e alla ricerca di un accordo con l'Ue strida con altre prese di posizione nel governo.

Alla fine quale linea sarà quella ufficiale?".

Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio, Andrea MANDELLI.

"Il rigorismo non è certo la strada per lo sviluppo, ma dall'equilibrio dei conti dipende l'affidabilità dei mercati e questa non è certo una variabile da sottovalutare", conclude.