caricamento

CONTI PUBBLICI: MANDELLI (FI), 'DEBITO E' MACIGNO SU CRESCITA'


Roma, 17 giu.

(AdnKronos) -
"I numeri del debito pubblico continuano a essere impietosi a conferma della necessità di abbandonare le suggestioni e i toni di pura sfida nei confronti dell'Ue in vista della possibile procedura di infrazione.

Nessuno fa il tifo per il 'rigorismo', ma un debito tanto pesante, che grava come un macigno sulle famiglie italiane, è altrettanto dannoso per le nostre prospettive economiche".

Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea MANDELLI.

"La prossima manovra -
prosegue -
dovrà tenere conto dell'esigenza di bilanciare crescita e equilibrio dei conti, con risorse scarsissime.

Abbandonare la strada dell'assistenzialismo per abbracciare quella dello sviluppo è l'unica possibilità", conclude MANDELLI.

(Pol-
Ruf/AdnKronos)