caricamento

Dl Sud: Mandelli (Fi): governo non stanzia un centesimo in più "Manca una visione di sviluppo strutturale del Paese"


Roma, 26 lug.

(askanews) -
""L'economia del Sud sta crescendo ma non regge il confronto con la parte più industrializzata del Paese.

Basti pensare alle 3 milioni e mezzo di imprese del Mezzogiorno su oltre 15 milioni in tutta Italia o alla disoccupazione giovanile al 56,3%, cioè più del doppio del Nord.

Alla luce di ciò, il decreto del governo non basta"".

Lo ha detto il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli, vicepresidente della Commissione Bilancio di Palazzo Madama, intervenendo in Aula sul dl Sud.

""Questo dl -
ha aggiunto -
è fatto praticamente a saldo zero: non si stanzia neanche un centesimo in più ma si rimodula in modo 'creativo' la spesa dei fondi già previsti.

Quanto alla tanto decantata misura 'Resto al Sud' per l'autoimprenditorialità degli under 35, si tratta dell'ennesimo 'provvedimento tampone' con risorse scarse e a pioggia e con l'aggravante di escludere il settore delle libere professioni.

Insomma, in questo testo, come nella politica economica del governo, manca una visione di sviluppo strutturale del Paese"", ha concluso.


Guarda il video