caricamento

ISTAT: MANDELLI (FI), PER CONCRETIZZARE FIDUCIA SERVONO FATTI


(9Colonne) Roma, 28 ago - ""La fiducia di consumatori e imprese è un 'capitale' di aspettative sul breve termine che non va disperso né, tantomeno, disatteso. Per questo, al di là dell'esultanza di rito di Pd e governo, ciò che conta affinché questa fiducia si trasformi in reale fattore di crescita sono i fatti, a partire dalla prossima manovra economica"". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Andrea Mandelli, vice presidente della Commissione Bilancio di Palazzo Madama. ""I nodi sul tappeto sono tanti e fin troppo noti: dall'asfissiante pressione fiscale all'eccesso di burocrazia, fino al costo del lavoro troppo alto. E con una legge di Bilancio che si preannuncia carica di impegni contabili, uno su tutti il completo disinnesco delle clausole di salvaguardia, resta ancora da capire come il governo intende liberare, davvero, la competitività dell'economia italiana. O le misure sono efficaci, oppure di sola fiducia si rimane costantemente al palo"", conclude.