caricamento

L.bilancio, Mandelli (Fi): su equo compenso serve soluzione


Roma, 8 nov.

(askanews) -
""Il tema dell'equo compenso non può essere archiviato con lo stralcio di una norma dalla manovra: anche se i margini da qui alla fine della legislatura sono stretti, la questione va affrontata.

L'apporto del mondo delle professioni al sistema Paese in termini di ricchezza e occupazione è fondamentale e merita un serio sostegno"".

Lo dichiara il senatore e responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni, Andrea Mandelli.

""Noi ci batteremo perché si arrivi ad una soluzione anche se, in base alla legge dei numeri, è il Pd a dover decidere cosa fare e ad assumersene la responsabilità.

Esattamente come per lo split payment: una misura inutile e punitiva che non si capisce in che modo potrà aumentare la fedeltà fiscale di un professionista che già paga la ritenuta d'acconto"", conclude.

Pol/Bac 20171108T15082