caricamento

Governo, Mandelli(Fi): Voto non è soluzione, Parlamento sia operativo


Roma, 2 mag.

(LaPresse) -
“I 15 miliardi di clausole di salvaguardia da disattivare, la crescita da incentivare e l’occupazione da rilanciare sono temi su cui ci aspettiamo un confronto costruttivo con chi ha cuore il Paese.

Possiamo iniziare a portarlo avanti già nelle Commissioni parlamentari permanenti di cui chiediamo la formazione: il Parlamento deve essere in condizione di lavorare a pieno ritmo”.

Lo ha detto a Sky Tg24 il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli che poi sulle soluzioni per il governo ha commentato: “I cittadini hanno dato fiducia al centrodestra è da qui vogliamo partire.

I 5 Stelle, d’altra parte, sembrano più preoccupati di lanciare provocazioni quotidiane che di dare risposte al Paese.

Certo le elezioni chieste da Di Maio non sono una soluzione: tornando a votare con questa legge non cambierebbe molto mentre i problemi dell’Italia rischierebbero di aggravarsi”.