caricamento

DEF. MANDELLI (FI): STOP IVA PRIORITÀ COMUNE, CRESCITA TROPPO LENTA


(DIRE) Roma, 8 mag.

-
"La volonta' di disinnescare le clausole di salvaguardia e' comune tra le forze politiche: su questa urgenza siamo tutti d'accordo.

Tuttavia e' doverosa una riflessione su quanto l'Italia avrebbe dovuto fare in questi cinque anni, che a livello internazionale hanno visto l'economia ricominciare a correre mentre noi continuiamo a camminare".

Lo ha detto il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli intervenendo durante l'audizione del ministro Pier Carlo Padoan alle Commissioni speciali riunite.

"Ci sono state molte circostanze esogene che avrebbero dovuto essere sfruttate in modo piu' incisivo, invece l'Italia non si e' rimessa in moto alla velocita' auspicata.

Si cresce meno rispetto agli altri Paese, le differenze sociali continuano ad essere marcate e in questo quadro la necessita' di disinnescare le clausole di salvaguardia diventa ancora piu' evidente", ha concluso.

(Vid/ Dire)


Guarda il video